Enzo Moscato

Enzo Moscato all’anagrafe Vincenzo Moscato (Napoli, 20 aprile 1948 – Napoli, 13 gennaio 2024) è stato un drammaturgo, regista e attore italiano.

Fu esponente di spicco della nuova drammaturgia partenopea, con oltre quarant’anni di attività.

Moscato utilizzava un linguaggio declinato in un originale plurilinguismo, e viene considerato l’interprete di un nuovo teatro di poesia, che riconosce i suoi ascendenti non solo nei grandi autori e compositori napoletani, ma anche in Artaud, in Genet, nei poeti maledetti di fine secolo scorso e in Pasolini.